Home » Teatrografia » Notturno Indiano

Notturno Indiano

20150407104605_00001
2002 Debutto al Festival della Versigliana. In tournèe per l'Italia. Presente al Festival a Parigi 'Les Italiens' nell'ottobre 2003. Continua in tournèe.
di Antonio Tabucchi. Con Andrea Giordana, Gianluigi Pizzetti, Liliana Massari, Stefania Graziosi, Stefano Scherini, Alessandra Celi, Antonio Sarasso e Andrea Giuliano. Scene Roberto Posse. Coreografie Mariano Brancaccio. Allestimento luci Silvano Paglia. Costumi Marina Luxardo. Musiche originali Adriano Maria Vitali. Foto Pino Le Pera. Organizzazione Franco Martini.
Versione teatrale di Gianni Guardigli. Regia Teresa Pedroni.

Questo spettacolo, ispirato all’omonimo romanzo “Notturno Indiano”, è il terzo appuntamento della Compagnia  con Antonio Tabucchi. La scrittura di quest’autore italiano, amato e riconosciuto anche all’estero come uno dei più emblematici ed affascinanti scrittori del secondo novecento, veleggia tra il sogno e la realtà con infinite suggestioni di contenuti ed atmosfere. In un India misteriosa, un Ulisse moderno in cammino verso il lato più oscuro di se stesso.